Grecia, distrutta bomba piazzata davanti a sede banca a nord di Atene

Atene (Grecia), 10 dic. (LaPresse/AP) - La polizia greca ha distrutto una bomba piazzata davanti alla sede di una banca nel sobborgo di Aghia Paraskevi, a nord di Atene. Le autorità erano state avvertite con una chiamata anonima a 30 minuti prima del momento in cui l'ordigno avrebbe dovuto scoppiare. Agenti hanno isolato la zona e hanno distrutto la bomba in un'esplosione controllata. La persona che ha chiamato la polizia ha spiegato che l'attacco era stato organizzato in segno di solidarietà con Nikos Romanos, un anarchico condannato per una rapina in banca, che dal 10 novembre è in sciopero della fame per chiedere di poter frequentare l'università. Il 21enne è ricoverato in un ospedale di Atene e il suo avvocato ha fatto sapere che il giovane smetterà anche di bere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata