Grecia, aumenta sostegno a estrema destra: Alba dorata dal 7% al 14%

Atene (Grecia), 19 ott. (LaPresse/AP) - Dalle elezioni di giugno scorso in Grecia il sostegno per il partito di estrema destra Alba dorata è raddoppiato dal 7 al 14%, mentre quello per la coalizione della sinistra radicale Syriza è aumentato al 30,5%. È quanto emerge dai risultati di un sondaggio condotto da Vprc, diffuso dal quotidiano Greece Tomorrow. Nuova democrazia del primo ministro Antonis Samaras ha invece ricevuto la preferenza del 27% delle persone intervistate. La popolarità di Alba dorata è dovuta in parte alla crisi finanziaria che ha colpito il Paese e all'affluenza di immigrati clandestini, definiti dai deputati del partito come "sotto-umani". Il sondaggio prevede un margine di errore pari al 3,2%.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata