Grecia, 80 i morti negli incendi: si cercano dispersi casa per casa
Si aggrava il bilancio delle vittime, mentre i soccorritori proseguono le ricerche

Si aggrava in Grecia il bilancio degli incendi intorno ad Atene, mentre i soccorritori proseguono casa per casa le ricerche dei dispersi. L'ultimo conteggio delle vittime è di 80 morti e 187 feriti, fra i quali almeno una decina di bambini; non esiste una stima ufficiale dei dispersi, ma sono decine. Oltre 200 le abitazioni distrutte. Si tratta degli incendi del XXI secolo con più vittime nel mondo dopo quelli del 2009 in Australia, in cui morirono 173 persone. Ignote le cause dei roghi, sui quali è stata aperta un'indagine, ma intanto su quella che i giornali hanno definito una "tragedia nazionale" è scoppiata la polemica politica, in particolare sulla macchina dei soccorsi.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata