Grecia, 10mila in marcia a Salonicco contro progetto miniera d'oro

Salonicco (Grecia), 9 mar. (LaPresse/AP) - Oltre 10mila persone hanno manifestato oggi a Salonicco, seconda città della Grecia, per protestare contro il progetto di una miniera d'oro considerata da molti rischiosa per l'ambiente. La polizia ha impedito ai dimostranti di marciare fino al consolato canadese, ma la manifestazione è terminata in modo pacifico. I diritti della miniera, che dovrebbe sorgere nella penisola Calcidica, a est di Salonicco, sono stati garantiti alla Eldorado Gold Corp., con sede a Vancouver, in Canada. La compagnia ha già allestito un campo dove lavorano 1.200 persone e dovrebbe iniziare presto a scavare. La questione ha profondamente diviso gli abitanti di Salonicco. Alcuni sostengono che la miniera danneggerà il turismo e l'ambiente, a causa della possibile diffusione di sostanze tossiche. Altri invece appoggiano il piano, ritenendo che creerà posti di lavoro, fondamentali in questo momento di grave difficoltà economica per la Grecia. La scorsa settimana tremila persone avevano dimostrato a favore dell'avvio del progetto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata