Grandi elettori confermano Trump 45° presidente Usa
Alcuni 'infedeli' hanno votato contro le direttive del proprio Stato

Donald Trump ha ottenuto il sostegno di più di 270 grandi elettori, che hanno così ratificato la sua vittoria alle elezioni dell'8 novembre e la sua nomina a presidente degli Stati Uniti.

"Lavorerò sodo per unire il nostro Paese ed essere il presidente di tutti gli americani", ha dichiarato Trump dopo la ratificazione ufficiale. Trump ha ottenuto il sostegno di più di 270 grandi elettori nel Collegio elettorale, anche se almeno sei di loro hanno deciso di votare contro le direttive del proprio Stato. Si tratta del maggior numero di 'elettori infedeli' da oltre un secolo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata