Gli auguri di Obama ai concittadini per l'Independence Day

Washington (Usa), 4 lug. (LaPresse/AP) - Gli Stati Uniti si sono affermati solo perché generazioni di americani hanno combattuto per estendere a più persone diritti e opportunità. Lo ha dichiarato il presidente Usa, Barack Obama, nel suo discorso settimanale via radio e internet diffuso in occasione del 4 luglio, la festa dell'indipendenza statunitense. Non esiste alcun Paese al mondo, ha aggiunto, che non scambierebbe il proprio posto con quello degli Stati Uniti. I padri fondatori, ha proseguito, erano uniti dalla convinzione che tutti siamo creati uguali e abbiamo il diritto alla vita, alla libertà e alla ricerca della felicità. Il successo degli Usa, ha concluso Obama, è stato possibile perché gli americani non hanno mai dato per scontate queste verità. Di tutt'altro tenore è la dichiarazione rilasciata dal deputato repubblicano dell'Arkansas Steve Womack, il quale ha dichiarato l'amministrazione Obama sta negando agli americani la possibilità di determinare il proprio destino economico. I repubblicani, ha aggiunto, stanno lavorando per ripristinare tale opportunità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata