Giordania, ambasciatore Israele torna nella sede di Amman

Gerusalemme, 16 set. (LaPresse/AP) - L'ambasciatore israeliano in Giordania è tornato nella sua sede ad Amman dopo che le proteste anti-Israele previste per ieri non hanno attirato il numero delle persone previsto. Lo ha fatto sapere il portavoce del ministero degli Esteri dello Stato ebraico Paul Hirschon. Gli organizzatori avevano annunciato che la manifestazione di ieri sarebbe stata "una marcia di un milione di uomini", ma alla protesta hanno partecipato solo circa 300 persone. Tutti gli impiegati dell'ambasciata israeliana avevano lasciato la sede temendo che l'ambasciata potesse essere presa d'assalto com'era avvenuto la scorsa settimana al Cairo, in Egitto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata