Ginnastica Usa, Gabby Douglas rivela: "Anch'io molestata dal medico"
La campionessa olimpica racconta di essere stata una vittima di Larry Nassar, il sanitario già in galera per pedopornografia

Gabby Douglas, tre volte campionessa olimpica, ha dichiarato oggi di aver subito abusi sessuali dall'ex medico della squadra statunitense di ginnastica, Larry Nassar. L'oro di Londra 2012 e Rio 2016 è l'ultima atleta in ordine di tempo ad accusare il medico di molestie.

Douglas, che la scorsa settimana è stata criticata per aver affermato che, in casi di molestie sessuali, vada attribuita una percentuale di colpa anche alle donne a causa del loro abbigliamento troppo provocante, si è scusata nuovamente per le sue considerazioni aggiungendo che anche lei è stata abusata da Nassar, oggi in carcere in attesa di condanna dopo essersi dichiarato colpevole di pedopornografia.

In un post su Instagram la ginnasta americana ha scritto: "Sarebbe come dire che, a causa della calzamaglia, è stata colpa nostra se siamo state violentata da Nassar. Non ho condiviso pubblicamente le mie esperienze e molte altre cose perché per anni siamo stati indotte a rimanere in silenzio e onestamente alcune situazioni sono state estremamente dolorose". L'avvocato di Nassar, Matt Newburg, non si è reso disponibile a commentare gli sviluppi della vicenda.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata