Gingrich dopo sconfitta primarie Florida: Continuo la corsa e vincerò

Tampa (Florida, Usa), 1 feb. (LaPresse/AP) - Newt Gingrich, candidato alle primarie repubblicane per le presidenziali negli Stati Uniti, ha escluso un suo ritiro dalla corsa dopo la sconfitta alle primarie in Florida, vinte dallo sfidante Mitt Romney. "Ci batteremo in ogni singolo posto e vinceremo", ha detto Gingrich ai sostenitori mentre dietro di lui c'era un cartello con su scritto 'Mancano ancora 46 Stati'. "Ormai - ha aggiunto il repubblicano - è chiaro che questa sarà una gara tra due persone, un leader conservatore, io, e un moderato del Massachusetts, Romney". Combattivo come sempre, Gingrich ha poi concluso che la vittoria per la nomination Gop non sarà decisa fino all'estate, "sempre che Romney non si ritiri".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata