Gilet gialli, lacrimogeni e scontri contro le forze dell'ordine. È un altro sabato di fuoco

Ancora una giornata di tensioni a Parigi nel quinto sabato di protesta dei gilet gialli. Scontri sono avvenuti sugli Champs-Elysees tra alcune decine di manifestanti e le forze dell'ordine che hanno usato lacrimogeni, poi la situazione è tornata sotto controllo. Due persone sono però morte in alcuni incidenti legati ai blocchi stradali: sono in totale 8 le vittime dall'inizio delle proteste. Proprio per ricordarli i gilet gialli riuniti sulla Place de l'Opera hanno osservato un minuto di silenzio.