Giappone, terremoto di magnitudo 6.8 nel nord, atteso tsunami 50 cm

Tokyo (Giappone), 14 mar. (LaPresse/AP) - Un forte terremoto di magnitudo 6.8 ha scosso il nord del Giappone ed è stata emessa un'allerta tsunami a livello regionale. Lo riferisce l'agenzia meteorologica giapponese, che ha fornito la stima preliminare dell'intensità del sisma. Nelle prefetture di Aomori e Iwate è atteso uno tsunami di circa mezzo metro. La prefettura di Iwate si trova nella regione pesantemente danneggiata dal terremoto e dallo tsunami dell'anno scorso. L'epicentro è stato individuato in mare a 26 chilometri di profondità davanti alla costa dell'isola settentrionale di Hokkaido, circa 146 chilometri a sud di Kushiro. La scossa non è stata avvertita a Tokyo, che dista circa 730 chilometri dal luogo in cui il sisma ha avuto origine. Il Pacific tsunami warning center delle Hawaii ha fatto sapere che non c'è nessuna minaccia per le Hawaii e che lo tsunami non dovrebbe estendersi nel Pacifico.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata