Giappone, ritrovato bambino lasciato per punizione nel bosco
Era scomparso sei giorni fa, dopo l'abbandono dei genitori per essersi comportato male

E' stato ritrovato dopo aver passato 6 giorni in una sperduta zona montagnosa nel nord del Giappone il bambino di 7 anni lasciato solo nel bosco dai genitori per punizione per essersi comportato male. Ben 180 tra poliziotti e vigili del fuoco sono stati impegnati da sabato scorso, quando i genitori ne hanno denunciato la scomparsa, e le speranze di trovarlo sano e salvo si erano man mano affievolite, data la scarsità di sorgenti d'acqua nell'area. La storia è diventata virale sui social, anche per la diffusione della notizia che nella regione boschiva dove il ragazzo è scomparso si trova l'orso bruno Ussuri di Hokkaido, uno dei più grandi e più feroci della sua specie. Il bambino, nonostante la traumatica disavventura, sembra in buona salute.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata