Giappone, morta la persona più vecchia del mondo: aveva 117 anni
Giappone, morta la persona più vecchia del mondo: aveva 117 anni

Il paese è famoso per la sua longevità: nel 2017 erano 68mila gli over 100

Una donna giapponese di 117 anni, ritenuta la persona più anziana del mondo, è morta in un ospedale della regione di Kagoshima. Lo ha riferito un funzionario locale all'agenzia Afp.

Nabi Tajima era nata il 4 agosto del 1900 ed era diventata la donna più vecchia del mondo dopo il decesso della giamaicana Violet Brown nel settembre 2017. L'uomo più anziano del mondo è al momento Masazo Nonaka, giapponese di 112 anni. Il Giappone è una vera e propria miniera di longevità: secondo il governo nel 2017 risultavano viventi circa 68mila persone con almeno 100 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata