Giappone, l'ultimo discorso dell'imperatore alla commemorazione della II guerra mondiale
"Rifletto sul passato con profondo rimorso e spero sinceramente che le atrocità della guerra non si ripetano". Con queste parole l'imperatore del Giappone Akihito ha celebrato il 73esmo anniversario dalla fine della seconda Guerra Mondiale. Si tratta dell'ultima commemorazione del conflitto mondiale a cui partecipa l'imperatore, 84enne, prima della sua abdicazione prevista per aprile 2019. Gli succederà suo figlio Naruhito. Alla commemorazione ha partecipato anche il primo ministro nipponico Shinzo Abe.