Giappone, informatico Usa Ivan Sutherland tra vincitori Premio Kyoto

Tokyo (Giappone), 22 giu. (LaPresse/AP) - Sono stati annunciati i vincitori del Premio di Kyoto, istituito nel 1985 e assegnato ogni anno dalla Inamori Foundation. Lo scienziato e informatico statunitense Ivan Sutherland, pioniere di internet, è stato premiato nella categoria di Tecnologia avanzata. Sutherland è noto soprattutto per aver inventato nel 1963 la rivoluzionaria applicazione Sketchpad, la prima ad aver utilizzato un'interfaccia grafica. Il filosofo e critico indiano Gayatri Chakrovoty, che nei suoi lavori si concentra soprattutto sulle persone emarginate dalla cultura occidentale, ha vinto il premio nella categoria Arte e filosofia, mentre lo scienziato giapponese Yoshinori Ohsumi è stato premiato per il suo contributo alla biologia molecolare. L'Inamori Foundation fu fondata dall'imprenditore giapponese Kazuo Inamori attraverso la sua società, Kyocera. Si tratta del più importante premio privato giapponese per scoperte globali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata