Giappone, cade ringhiera in centrale Fukushima: 3 feriti

Tokyo (Giappone), 7 nov. (LaPresse/AP) - Tre operai della centrale nucleare di Fukushima Daiichi, in Giappone, sono rimasti feriti dopo che una ringhiera d'acciaio è caduta dalla cima di uno dei serbatoi in costruzione per lo stoccaggio dell'acqua contaminata. Lo rende noto l'agenzia che gestisce l'impianto, la Tokyo Electric Power (Tepco), aggiungendo che gli operai non sono stati contaminati da radiazioni. Tuttavia uno di loro ha perso conoscenza ed è stato portato in ospedale; le sue condizioni sono definite serie. I serbatoi vengono costruiti per ospitare le grandi quantità di acqua radioattiva che continua a fuoriuscire dai reattori della centrale, gravemente danneggiata dal terremoto e dal conseguente tsunami dall'11 marzo 2011. Tali incidenti ostacolano lo smantellamento dell'impianto, che dovrebbe durare decenni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata