Giappone, allerta per tifone Halong: sei feriti e 500 mila evacuati

Tokyo (Giappone), 9 ago. (LaPresse/AP) - Massima allerta in Giappone per il tifone Halong che ha colpito il Paese durante l'Obon, la settimana annuale di vacanza buddista. I venti forti hanno causato il ferimento di sei persone, di cui una in modo grave, nella prefettura di Miyazaki, nel sud del Giappone. L'Agenzia meteorologica ha previsto forti piogge nella prefettura centrale di Mie, invitando due cittadine ad ordinare l'evacuazione di 500mila residenti per paura di inondazioni dai fiumi in piena. Secondo gli esperti i temporali dureranno nella zona per tutta la notte. Centinaia di voli sono stati cancellati. Si prevedono venti forti fino a 180 chilometri all'ora questa sera sull'isola sud occidentale di Shikoku.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata