Giappone, Abe rieletto primo ministro: è il terzo mandato

Tokyo (Giappone), 24 dic. (LaPresse/AP) - Il Parlamento giapponese ha rieletto Shinzo Abe come primo ministro, dopo che il suo partito ha vinto le elezioni anticipate all'inizio del mese. Per Abe si tratta del terzo mandato. Il primo ministro ha ottenuto 328 voti su 470 in una sessione speciale della Camera bassa. La vittoria dei liberal democratici al potere e del loro partner di coalizione, il partito Komei, è stata considerata un'approvazione delle strategie di Abe per far riprendere l'economia giapponese.

Nel discorso dopo la sua conferma a primo ministro, Abe ha dichiarato che la ripresa economica è cruciale per raggiungere i suoi obiettivi politici, come una sicurezza nazionale più forte e l'adozione delle riforme dell'economia più drastiche dai tempi della Seconda guerra mondiale. "Il mio impegno verso la tutela della pubblica sicurezza, delle vite e della felicità resta immutato", ha detto Abe in conferenza stampa. "Dobbiamo, ovviamente, affrontare numerose questioni, ma niente può essere ottenuto senza un'economia forte", ha aggiunto. Abe ha effettuato un solo cambiamento nella sua squadra di governo, sostituendo il ministro della Difesa Akinori Eto con l'ex ufficiale militare Gen Nakatani. Il nuovo ministro fu alla guida dell'Agenzia di difesa giapponese nel 2001-2002 sotto il primo ministro Junichiro Koizumi, prima che l'ente ottenesse lo status di vero e proprio ministero. Diplomato all'accademia nazionale di difesa, arrivò al grado di primo tenente prima di lasciare le forze armate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata