Giappone, 8 morti su isola Hokkaido per forti nevicate

Tokyo (Giappone), 4 mar. (LaPresse/AP) - Otto persone sono morte sull'isola di Hokkaido, in Giappone, a causa delle forti nevicate che hanno investito il nord del Paese. Come riporta l'agenzia di stampa Kyodo, fra le vittime c'è una famiglia di quattro persone, uccisa dai gas di scarico della loro auto sommersa dalla neve. Le altre vittime, ritrovate ieri, sono una donna di 23 anni morta congelata dopo avere abbandonato la propria auto rimasta bloccata e un uomo di 53 anni sepolto nella neve insieme alla figlia di nove anni, che si sta riprendendo. Sempre nel fine settimana sono stati trovati morti altri due uomini sommersi dalla neve. La tempesta che ha investito l'isola di Hokkaido ha causato la formazione di cumuli alti anche due metri, che hanno provocato sabato il deragliamento di un treno proiettile nella prefettura di Akiba, incidente che non ha provocato feriti. Il convoglio stava infatti procedendo a velocità ridotta proprio a causa della neve sulle rotaie.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata