Ghouta Est, Assad per le strade: "Grande sconfitta per i terroristi"
Il presidente siriano Bashar Assad si è fatto riprendere in un video propagandistico in cui viaggia in automobile dalla capitale Damasco fino al Ghouta orientale. Durante il tragitto commenta la recente vittoria del suo esercito. Dal lancio dell'offensiva governativa per riprendere il controllo dell'enclave ribelle, lo scorso 18 febbraio, il regime avrebbe ripreso oltre l'80% del territorio. Secondo Assad "la perdita di Ghouta è stata per i terroristi una delle sconfitte più forti, perché è alle porte di Damasco e per via della sua improtanza politica ed economica". Nel frattempo più di 1.400 civili sono stati uccisi e almeno 65mila sono fuggiti negli ultimi giorni.