Gheddafi torna a parlare e chiede resistenza a fedelissimi contro Cnt

Tripoli (Libia), 6 ott. (LaPresse/AP) - Muammar Gheddafi è tornato a parlare in un audiomessaggio con cui ha chiesto ai suoi fedelissimi di resistere contro il nuovo governo, il Consiglio nazionale di transizione. Nelle dichiarazioni trasmesse dall'emittente siriana al-Rai, il colonnello ha chiesto ai libici di scendere in strada e intraprendere una campagna di disobbedienza civile contro il Cnt. La televisione siriana è stata spesso utilizzata da Gheddafi e dai figli per lanciare messaggi al popolo dalla presa di Tripoli da parte dei ribelli. Il raìs ha poi aggiunto che il nuovo governo libico non ha legittimità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata