Gerusalemme blindata per la nuova ambasciata Usa
Gerusalemme blindata per l'apertura della nuova ambasciata americana, nel 70mo anniversario della nascita dello Stato di Israele. Una mossa, quella di Donald Trump, a cui si oppone gran parte della comunità internazionale perché mette a rischio il percorso di pace. Nella delegazione Usa in Israele c'è la figlia del presidente, Ivanka Trump. Alla cerimonia anche 4 paesi Paesi europei: Austria, Romania, Repubblica Ceca e Ungheria. Hamas ha chiamato alla mobilitazione lungo il confine 100mila palestinesi.