Germania, uno su 8 disposto ad aderire a marce Pegida anti-islam

Berlino (Germania), 1 gen. (LaPresse/Reuters) - Un tedesco su otto potrebbe unirsi alla manifestazioni del gruppo anti-islamico Pegida (Patriotic Europeans against the Islamization of the West, 'Europei patriottici contro l'islamizzazione dell'occidente') se i cortei si tenessero vicino alla sua città di residenza. È quanto emerge da un sondaggio realizzato da Forsa per la rivista Stern e pubblicato oggi. Proprio ieri la cancelliera Angela Merkel, nel discorso di fine anno, aveva chiesto ai cittadini di non abbracciare il movimento, molto in crescita negli ultimi mesi. Il gruppo da tempo tiene marce quasi ogni settimana nella città di Dresda, sempre più partecipate. Lo scorso 8 dicembre ha portato in piazza oltre 10mila persone, il 22 dicembre se ne contavano 17mila.

Da quanto si legge sul sito della rivista, secondo il sondaggio il 13% dei tedeschi si dice disposto a prendere parte a questo tipo di marce. Inoltre, il 29% si dice convinto che l'islam stia avendo una tale influenza sulla vita della Germania, da giustificare questo tipo di manifestazioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata