Germania, un'autobomba esplode a Berlino: morto il conducente
Secondo la polizia non vi sono prove che l'esplosione abbia uno sfondo di matrice terroristica

Un'esplosione a Berlino ha ucciso una persona che stava guidando nel quartiere occidentale di Charlottenburg. Lo riporta la polizia tedesca su Twitter spiegando che molto probabilmente la detonazione è stata causata dall'esplosione di un'autobomba. 

Dalle prime ricostruzioni, l'ordigno esplosivo era stato piazzato sull'auto. L'identità del conducente, rimasto ucciso, è ancora sconosciuta. La polizia tedesca ha subito provveduto a a isolare la zona. Secondo la polizia, non vi sono prove che l'esplosione abbia uno sfondo di matrice terroristica mentre potrebbero esserci dei legami con la criminalità organizzata. A riportarlo è il quotidiano tedesco Bild citando fonti di polizia. Anche la procura della capitale è convinta che l'attacco sia legato a bande del crimine organizzato.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata