Germania, tribunale conferma divieto di vendita del tablet Galaxy

Berlino (Germania), 31 gen. (LaPresse/AP) - La Samsung non potrà vendere in Germania due dei suoi tablet, perché giudicati troppo simili all'iPad 2 di Apple. Lo ha deciso la Corte d'appello di Dusseldorf, che oggi ha confermato la decisione già emessa in precedenza da un altro tribunale del Paese. La compagnia sudcoreana non potrà quindi mettere nel mercato tedesco i Galaxy Tab 10.1 e 8.9, perché entrambi violano le leggi sulla concorrenza. Il divieto non si ripercuote invece sul tablet successivo, il Galaxy Tab 10.1 N. Si tratta di un altro duro colpo per la società sudcoreana dopo l'annuncio di oggi di una nuova inchiesta lanciata dalla Commissione europea sulla violazione delle norme per una concorrenza giusta. L'Ue sospetta infatti che la Samsung abbia impedito ad altre società, tra cui anche la Apple, un accesso giusto ai brevetti posseduti sui telefoni cellulari e altri apparecchi. A dicembre scorso, però, una Corte di Sidney ha invece permesso alla società di Seul di vendere i tablet Galaxy in Australia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata