Germania, Spd sceglie Nahles: prima donna a guidare il partito
Sarà lei a prendere il posto di Martin Schulz

Il partito socialdemocratico tedesco Spd ha eletto come sua leader la ex ministra del Lavoro Andrea Nahles. È la prima volta che una donna viene scelta alla guida della formazione politica in 155 anni di storia del partito.

Nahles, 47 anni, madre single, ha ottenuto il 66% dei voti del partito nel corso del congresso straordinario a  Wiesbaden, battendo un'altra donna, Simone Lange, 41 anni, ex poliziotta e sindaca della città di Flensburg. Sarà dunque lei a prendere il posto dell'uscente Martin Schulz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata