Germania, somministrava morfina a neonati: arrestata infermiera

Milano, 30 gen. (LaPresse) - E' stata arrestata un'infermiera in Germania, sospettata di aver somministrato della morfina a cinque bambini nati prematuri nell'ospedale di Ulm, nella regione del Baden-Württemberg. I bambini hanno sofferto di problemi respiratori ma sono stati prontamente curati dal personale dell'ospedale. I test effettuati sui campioni di urina dei bambini hanno mostrato residui della morfina antidolorifica. Lo riporta il quotidiano tedesco Der Spiegel.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata