Germania, sindacato macchinisti indice sciopero treni di 4 giorni

Berlino (Germania), 4 nov. (LaPresse/AP) - Il sindacato che rappresenta i macchinisti dei treni in Germania, il Gdl, ha indetto uno sciopero di quattro giorni nell'ambito di una disputa contrattuale con le ferrovie nazionali, la Deutsche Bahn. Lo sciopero inizierà giovedì mattina e terminerà lunedì mattina, con i treni merci che si fermeranno già nel pomeriggio di mercoledì. La protesta giunge dopo una serie di interruzioni al servizio più brevi, fra cui uno sciopero di due giorni tenuto a ottobre. Il Gdl vuole un aumento salariale del 5% e una riduzione delle ore di lavoro; altro punto spinoso è la volontà del Gdl di negoziare a nome di una parte del personale tradizionalmente rappresentata da un altro sindacato. La Deutsche Bahn afferma di avere offerto un aumento del 5% per 30 mesi per i macchinisti, ma non accetterà che il Gdl negozi a favore degli altri dipendenti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata