Germania, seggi aperti in Baviera: test per le politiche

Berlino (Germania), 15 set. (LaPresse/AP) - Si sono aperti alle 8 nel Land tedesco della Baviera i seggi per le elezioni regionali, il cui esito rappresenta un test in vista del voto federale della prossima domenica. Le urne chiuderanno alle 18 e saranno seguite dagli exit poll, mentre i risultati sono attesi in serata. E' tuttavia difficile dire se il risultato delle consultazioni in Baviera influenzerà il voto federale. Il governatore Horst Seehofer, del Partito cristiano sociale (Csu) alleato dei cristiano democratici (Cdu) della cancelliera Angela Merkel, ha promesso di "far risuonare il segnale della vittoria in tutto il Paese". I sondaggi dicono che il suo movimento, alla guida della prospera Baviera dal 1957, può sperare nella maggioranza assoluta che ha perso cinque anni fa.

Il Partito socialdemocratico (Spd), il cui leader Peer Steinbrueck sfiderà la cancelliera, è tradizionalmente debole nel Land. Più incerte le prospettive del partito Liberaldemocratico (Fdp) alleato di Merkel nella coalizione del governo nazionale e di Seehofer in quello bavarese. Secondo i sondaggi fatica a raggiungere il 5% di preferenze, soglia di sbarramento per essere rappresentato a Monaco. Non riuscirci sarebbe un segnale di allarme in vista del voto nazionale, perché la sua debolezza è un potenziale problema per Merkel. Oggi la cancelliera ha detto di sperare in un "grande risultato" per la Csu in Baviera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata