Germania, procura indaga su eventuali complici del killer

Hanau (Germania), 20 feb. (LaPresse/AP) -  Il procuratore federale tedesco Peter Frank ha affermato che il killer della strage di Hanau ha agito da solo ma si sta indagando per verificare "se c'erano o ci sono persone che conoscevano Tobias R. o che hanno sostenuto gli attacchi". La procura sta esaminando i contatti che l'assassino avrebbe potuto avere in Germania e all'estero. Tobias R. non era noto alla polizia nè all'agenzia di intelligence tedesca.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata