Germania, museo Stoccarda restituisce quadro a collezionista ebreo

Berlino (Germania), 6 mar. (LaPresse/AP) - La Staatsgalerie di Stoccarda ha restituito un quadro dipinto nel '400 agli eredi dell'ebreo Max Stern, che fu costretto a vendere la sua collezione d'arte prima di fuggire dalla Germania nazista. Il dipinto 'La vergine con bambino', attribuito all'artista fiammingo noto come il Maestro di Flemaile, è stato restituito durante una cerimonia all'ambasciata canadese di Berlino. Stern chiuse la sua galleria nel 1937 a causa di pressioni dei nazisti e fu costretto a vendere i quadri prima di fuggire dalla Germania per Montréal, dove aprì la Dominion Gallery. Morì nel 1987, lasciando la sua collezione ad alcune istituzioni. Il Max Stern Restitution Project è stato lanciato dalla Concordia University di Montréal per recuperare i circa 400 quadri mancanti dalla sua collezione. Finora sono state ritrovate dieci opere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata