Germania, Merz annuncia la sua candidatura alla presidenza della Cdu

Verso un nuovo corso dopo l'addio di Merkel. L'ex capogruppo del partito al Bundestag sfiderà l'attuale segretaria generale Annegret Kramp-Karrenbauer e il ministro della Sanità Jens Spahn

L'ex capogruppo della Cdu al Bundestag, Friedrich Merz, ha annunciato ufficialmente la sua candidatura alla presidenza del partito in vista del congresso che si terrà a dicembre ad Amburgo. "Dopo un'attenta riflessione e numerosi colloqui ho deciso di candidarmi alla presidenza dell'Unione cristiano-democratica", ha spiegato Merz. "C'è bisogno di una nuova partenza e di rinnovamento", ha dichiarato. Merz, così, sfida l'attuale segretaria generale Annegret Kramp-Karrenbauer e il ministro della Sanità Jens Spahn, che avevano già annunciato la loro candidatura lunedì, dopo che Angela Merkel ha reso noto che non correrà per un nuovo mandato a capo della Cdu.

Sempre lunedì, Merkel ha fatto sapere che resterà cancelliera fino alla fine del mandato nel 2021 per poi dire addio alla politica. Niente nuova corsa per la cancelleria, niente candidatura al Bundestag e nessun altro incarico politico, neanche nelle istituzioni Ue come si vociferava. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata