Germania, Merkel smentisce: Non aspiro a diventare segretario Onu

Berlino (Germania), 21 mag. (LaPresse/AP) - La cancelliera tedesca Angela Merkel, tramite il suo portavoce Steffen Seibert, smentisce che aspira a succedere a Ban Ki-moon come prossimo segretario generale delle Nazioni unite fra due anni. La notizia era stata pubblicata dal quotidiano Luxemburger Wort, del Lussemburgo, che citava come fonti funzionari anonimi del governo della Germania, sostenendo che Merkel abbia fatto lobbying per diventare segretaria Onu durante una recente visita a Washington. Questo "manca di ogni fondamento", ha scritto su Twitter Seibert. Il sudcoreano Ban, ormai al secondo mandato, resterà in carica fino alla fine del 2016 e il ruolo di segretario dell'Onu non viene ricoperto da un europeo dal 1981, quando lasciò l'austriaco Kurt Waldheim.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata