Germania, Merkel: Non lasciatevi ingannare da retorica di destra estrema

Berlino (Germania), 15 dic. (LaPresse/AP) - La popolazione della Germania non deve lasciarsi ingannare dalla retorica di estrema destra riguardo all'immigrazione e all'islamismo, visto l'aumento di persone che partecipano alle manifestazioni anti-musulmane nel Paese. Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel, dichiarando alla stampa che "in Germania c'è la libertà di assemblea, ma non c'è spazio per le provocazioni e le bugie sulle persone che vengono da noi arrivando da altri Paesi". "Chiunque partecipi deve fare attenzione a non farsi sfruttare dalle persone che organizzano questi eventi", ha aggiunto.

Negli ultimi tempi un gruppo che si fa chiamate 'Europei patriottici contro l'islamizzazione dell'Occidente' (Pegida) ha organizzato a Dresda una manifestazione alla settimana, attirando sempre più partecipanti. A quella della settimana scorsa hanno preso parte oltre 10mila persone e per oggi ne sono previste ancora di più. Sebbene gli organizzatori della Pegida insistano nell'affermare di protestare solo contro l'estremismo e non contro gli immigrati o l'islam in sé, le manifestazioni hanno ricevuto l'aperto sostegno dei gruppi neonazisti e dei partiti della destra estrema, suscitando il timore che il sentimento anti-straniero possa riprendere vigore nel Paese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata