Germania, Karrenbauer: Non mi candiderò a cancelleria

Milano, 10 feb. (LaPresse) - Annegret Kramp-Karrenbauer, erede di Angela Merkel, ha confermato in conferenza stampa a Berlino la decisione di non candidarsi per la cancelleria tedesca. Lo riporta il quotidiano tedesco Der Spiegel. "La Germania dipende da una forte Cdu", ha spiegato Karrenbauer motivando la sua decisione con la necessità che "la direzione del partito e la candidatura alla cancelleria" siano nelle mani di una sola persona. "Questa decisione è maturata e cresciuta in me da un po' di tempo", ha spiegato Karrenbauer.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata