Germania, governo: A breve dettagli su opere d'arte ritrovate a Monaco

Berlino (Germania), 11 nov. (LaPresse/AP) - Il governo tedesco si sta adoperando per accelerare l'identificazione delle opere d'arte confiscate nel Terzo Reich e ritrovate il mese scorso in un appartamento di Monaco di Baviera. Il portavoce della cancelliera Angela Merkel, Steffen Seibert, ha fatto sapere che il governo intende rivelare questa settimana maggiori dettagli sul processo di identificazione delle oltre 1.400 opere recuperate. "Possiamo capire - ha affermato - che ci sono molte domande, soprattutto da parte di organizzazioni ebraiche, che rappresentano le persone anziane che furono trattate molto male". Molti collezionisti d'arte, soprattutto ebrei, furono costretti dai nazisti a consegnare o vendere le loro collezioni a prezzi bassissimi. Gli eredi di questi collezionisti potrebbero ora rivendicare la proprietà dei dipinti ritrovati, tra cui ci sono lavori di Pablo Picasso, Henri Matisse, Marc Chagall e Paul Klee.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata