Germania, girò filmato in cui calpestava 33 topi: condannata 29enne

Berlino (Germania), 19 dic. (LaPresse/AP) - Un'ex soldatessa tedesca è stata condannata per la violazione della legge sulla protezione degli animali per aver girato un video in cui ha fissato 33 topi con il nastro adesivo al pavimento e li ha calpestati uno a uno, schiacciandoli. Il tribunale di Koblenz, ha riferito l'agenzia di stampa tedesca dpa, ha deciso che la 29enne dovrà pagare 1.500 euro a un rifugio per animali. Insieme a lei è stato condannato il 33enne autore delle riprese. La donna ha detto durante il processo di aver conosciuto online un uomo non identificato che le aveva offerto 100mila euro per il filmato. La 29enne gli ha fornito il video, ma sostiene di non aver mai ricevuto il pagamento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata