Germania, Gabriel contro Merkel: Austerità rischia di spaccare Ue
Per il socialdemocratico gli sforzi di Francia e Italia per ridurre il deficit non sono scevri da rischi politici

L'insistenza della Germania sull'austerità nell'eurozona ha lasciato l'Europa più divisa che mai e una spaccatura dell'Unione Europea non è più inconcepibile. Così il vice cancelliere tedesco Sigmar Gabriel in un'intervista al Der Spiegel. Il socialdemocratico ha aggiunto che gli strenui sforzi di Paesi come la Francia e l'Italia per ridurre il loro deficit non siano scevri da rischi politici. "Una volta - spiega Gabriel - ho chiesto alla cancelliera cosa sarebbe più costoso per la Germania: permettere alla Francia di avere mezzo punto percentuale in più di deficit o avere Marine Le Pen come presidente? Ad oggi mi deve ancora dare una risposta".

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata