Germania, Frauke Petry dopo lo strappo lascia AfD
Ieri aveva annunciato di non intendere entrare nel gruppo parlamentare al Bundestag

Dopo aver annunciato ieri di non intendere entrare nel gruppo parlamentare al Bundestag, Frauke Petry ha annunciato che lascia il partito AfD. La decisione della sinora co-presidente del partito di estrema destra è stata riferita da vari media tedeschi.

Intanto, Angela Merkel si prepara a governare la Germania per il suo quarto mandato, e dopo il deludente risultato elettorale guarda a una coalizione inedita a Berlino. Incassando la vittoria, ma anche un drastico calo di consensi, la cancelliera dovrà esplorare nuovi territori di alleanze con Verdi ed Fdp per tentare di dar vita alla cosiddetta coalizione Giamaica (dai colori simbolo dei tre schieramenti, che ricalcano quelli della bandiera del Paese caraibico). L'Spd di Martin Schulz ha infatti escluso di formare una nuova Grosse Koalition. E le trattative potrebbero durare mesi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata