Germania, dipendenti Amazon in sciopero per aumento paghe

Berlino (Germania), 27 ott. (LaPresse/AP) - Dipendenti di Amazon.com di nuovo in sciopero in Germania nell'ambito della lunga disputa sugli stipendi. Alla protesta di oggi, organizzata dal sindacato ver.di, aderiscono i lavoratori dei centri logistici di Amazon di Bad Hersfeld, Lipsia, Rheinberg e Graben fino alla fine dell'ultimo turno di mercoledì, mentre i dipendenti del centro di Werne incroceranno le braccia fino all'ultimo turno di domani. Il sindacato non ha fatto sapere quanti lavoratori partecipano allo sciopero.

In Germania Amazon impiega circa 9mila persone in nove sedi. Da oltre un anno il sindacato spinge per un aumento degli stipendi, sostenendo che i dipendenti di Amazon ricevano paghe molto più basse rispetto agli altri lavoratori impiegati nelle vendite al dettaglio e nella consegna della posta. Amazon, dal canto suo, sostiene invece che i suoi magazzini per la distribuzione in Germania siano centri logistici e che, per questo settore, i dipendenti guadagnino stipendi relativamente alti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata