Germania, da Bundesrat ok a proposta quote rosa in cda grandi aziende

Berlino (Germania), 21 set. (LaPresse/AP) - Il Bundesrat, l'organo federale della Germania che rappresenta i 16 Laender tedeschi, ha votato a favore di una proposta che obbligherebbe le grandi aziende ad aumentare il numero di donne nei consigli di amministrazione. Lo ha riferito l'agenzia di stampa tedesca dapd. Secondo la mozione, alle donne dovrebbe essere riservato almeno il 20% dei posti nei cda entro il 2018 e il 40% entro il 2023. La proposta sarà adesso presentata al Bundestag. La coalizione della cancelliera Angela Merkel, che controlla il Parlamento, è divisa sulla questione e non è chiaro se la legge sarà approvata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata