Germania annuncia creazione database su estremisti di destra

Berlino (Germania), 16 nov. (LaPresse/AP) - La Germania ha annunciato che creerà un database nazionale per l'archiviazione di informazioni sugli estremisti di destra, a causa delle sempre maggiori critiche sulle agenzie di sicurezza nazionali che per anni hanno fallito nell'individuare un gruppo neo-nazista. Hans-Peter Friedrich, ministro dell'Interno, ha dichiarato oggi che la nuova banca dati sarà modellata in base al registro già messo a punto per gli estremisti islamici in seguito agli attentati dell'11 settembre. Friedrich ha inoltre annunciato che il governo terrà dei colloqui per capire come "migliorare in futuro la cooperazione" tra i 16 ministri regionali di Interno e Giustizia. I Laender tedeschi hanno ognuno una propria polizia e una propria agenzia di intelligence. Questo spesso determina una mancanza di coordinazione, che secondo i critici ha aiutato i neo-nazisti a rimanere nell'ombra tra il 1998 e la scorsa settimana. Il gruppo è sospettato di avere ucciso nove stranieri e una poliziotta.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata