Germania, Andrea Nahles nuova presidente Spd
Andrea Nahles è stata eletta presidente del Partito Socialdemocratico tedesco con il 66,35% dei consensi. È la prima donna a ottenere questo incarico nella Spd in 155 anni di storia del partito più antico della Germania. Nahles, però, è stata eletta con una percentuale inferiore alle attese, scontando forse il lungo dibattito che ha lacerato il Partito Socialdemocratico prima dell'assenso alla nuova Grande Coalizione di governo con l'Unione Cristiano-Democratica di Angela Merkel e l'Unione Cristiano-Sociale in Baviera. Nahles ha promesso di affrontare la sfida della rivoluzione digitale e di voler risolvere il problema “delle aziende che portano i soldi nei paradisi fiscali”