Germania, a Karlsruhe sequestratore uccide 4 ostaggi e si suicida

Berlino (Germania), 4 lug. (LaPresse/AP) - È di cinque morti il bilancio della sparatoria avvenuta oggi a Karlsruhe, in Germania, dove un uomo ha preso degli ostaggi nel suo appartamento poco dopo l'arrivo di un ufficiale giudiziario che voleva procedere allo sfratto. Tra i cinque morti c'è anche il sequestratore, che ha ucciso i quattro ostaggi e si è suicidato. Un commando della polizia ha trovato i cinque corpi senza vita quando ha fatto irruzione nell'abitazione dopo aver avvertito la presenza di fumo dall'ultimo piano dell'edificio. A riferirlo è il portavoce della polizia, Juergen Scheufer. Il portavoce spiega che le quattro persone morte oltre al sequestratore sono l'ufficiale giudiziario (in un primo momento era stato riferito che gli ufficiali andati sul posto per eseguire lo sfratto erano due), il fabbro che lo aveva accompagnato, la donna che avrebbe dovuto trasferirsi nell'appartamento e un'altra persona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata