Germania, 5 bimbi trovati morti in casa: sospettata la madre

A dare l'allarme la nonna dei bambini che ha subito accusato la figlia 27enne

Cinque bambini sono stati trovati morti in un appartamento a Solingen, in Germania. Secondo il quotidiano tedesco Bild, ad ucciderli sarebbe stata la madre di 27 anni, che avrebbe poi tentato il suicidio sui binari del treno alla stazione centrale di Düsseldorf, ma sarebbe sopravvissuta con ferite lievi. Al momento, si trova in ospedale sorvegliata dalla polizia. A casa della nonna dei piccoli, che per prima ha dato l'allarme indicando subito la figlia come responsabile, è stato trovato un sesto bambino, illeso. I cinque sono tre bambine - di un anno e mezzo, due e tre anni - e due bambini - di tre e sei anni.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata