Germania, 10mila a marcia anti-islam a Dresda: 9mila a contro-protesta

Dresda (Germania), 8 dic. (LaPresse/AP) - Migliaia di persone stanno prendendo parte alla manifestazione organizzata a Dresda dal gruppo Pegida (Patrioti europei contro l'islamizzazione dell'Occidente) a cui ha risposto una marcia pacifica per la tolleranza. Secondo la polizia della città tedesca, circa 10mila persone hanno aderito alla protesta anti-islam, appoggiata anche da gruppi di estrema destra e neonazisti, mente circa novemila stanno partecipando alla contro-manifestazione.

Quella di oggi non è la prima marcia di questo tipo organizzata a Dresda da Pegida. Alla prima, tenuta due mesi fa, aderirono circa 200 persone. Da allora la partecipazione è andata crescendo. Nonostante il sostegno dell'estrema destra, gli organizzatori sostengono di non essere intolleranti o razzisti, ma di protestare contro l'estremismo islamico e contro il sistema di asilo della Germania. Sulla pagina Facebook di Pegida, gli organizzatori della marcia chiedono ai sostenitori di "portare con sé amici e vicini" e dimostrare ai contro-manifestanti che non la dimostrazione non è "né anti-immigrati né anti-islam".

In concomitanza con l'evento di Dresda, si sono tenute manifestazioni e contro-manifestazioni anche in altre città. A Berlino e Duesseldorf hanno tenuto marce a sostegno di Pegida rispettivamente 600 e 450 persone, mentre alle contramanifestazioni hanno preso parte 500 e 700 dimostranti. Non si riportano per ora incidenti significativi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata