Gentiloni incontra il ministro degli Esteri della Lituania

Roma, 28 ott. (LaPresse) - Il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi alla Farnesina il Ministro degli Affari esteri della Lituania Linas Linkevicius. Il futuro delle politiche migratorie e di asilo dell'Unione europea, uno scambio di vedute sulla crisi ucraina, sui rapporti con la Russia e sulle prospettive del Partenariato orientale i temi al centro dei colloqui. Gentiloni ha sottolineato "la necessita di assicurare una più equa distribuzione dei rifugiati e preservare la libertà di movimento nell'area Schengen". "Il coordinamento tra Stati membri e Paesi terzi", ha aggiunto il titolare della Farnesina, "è fondamentale per dare una risposta concreta al problema migratorio".

Infine Gentiloni ha espresso "profonda soddisfazione per l'eccellente stato delle relazioni bilaterali, intense in particolare sul piano politico", ed ha auspicato "un ulteriore rafforzamento delle relazioni economiche e commerciali", già molto dinamiche ma con ampi margini di miglioramento sia sul piano dell'interscambio, sia riguardo ai flussi di investimento reciproci.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata