General manager Twitter si scusa per abusi web su donne: Norme più rigide

Londra (Regno Unito), 3 ago. (LaPresse/AP) - Voglio "personalmente scusarmi con le donne che hanno avuto esperienza di abusi via Twitter e per ciò attraverso cui sono passate". Questo il messaggio pubblicato sul sito di microblogging più utilizzato del mondo, dal general manager di Twitter nel Regno Unito, Tony Wang. Parole di scuse che arrivano in concomitanza con l'annuncio della compagnia che ha fatto sapere di aver studiato nuove regole per controllare il linguaggio offensivo dopo che molte donne inglesi hanno raccontato di aver ricevuto insulti, minacce o molestie attraverso tweet. In un messaggio pubblicato sul suo sito, Twitter ha fatto sapere che introdurrà un pulsante per riportare gli abusi e che aggiornerà le norme per chiarire che "non tollererà comportamenti offensivi". "L'abuso che (le donne, ndr) hanno subito - scrive ancora Wang - è semplicemente inaccettabile. Non è accettabile nel mondo reale e non è accettabile su Twitter".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata