Gelo in est Europa, Bosnia dichiara stato d'emergenza a Sarajevo

Sarajevo (Bosnia), 4 feb. (LaPresse/AP) - La Bosnia ha dichiarato lo stato d'emergenza nella capitale Sarajevo paralizzata dalla neve. La città è coperta da oltre un metro di neve, sempre più quartieri stanno segnalando mancanza d'acqua e la gente sta svuotano i negozi nel timore che una simile situazione possa durare per giorni. Molte persone hanno raccontato di aver assistito a risse per un pezzo di pane. Le scuole sono chiuse da una settimana e in tutto il Paese centinaia di persone sono intrappolate nelle case e nei veicoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata