Gelo in Est Europa, altri 6 morti per ipotermia in Polonia

Varsavia (Polonia), 8 feb. (LaPresse/AP) - Altre sei persone sono morte in Polonia a causa dell'ondata del gelo che ha colpito in questi giorni l'est europeo. Lo ha fatto sapere il ministero dell'Interno di Varsavia. Le autorità polacche hanno chiesto ai cittadini di fare attenzione quando usano stufe a carbone dopo che una persona è morta per asfissia. In alcune zone del Paese le temperature sono scese a meno 32 gradi. Centinaia di persone sono morte in Europa a causa del freddo e migliaia sono rimaste isolate in villaggi remoti nei Balcani in seguito alle forti nevicate.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata